Novità  2022 !

Lezioni personalizzate risolutive sui macro-temi dell’Esame di Stato Architetto e Ingegneria. 

LEZIONI RISOLUTIVE!!

 

Molti hanno deciso di prepararsi all’esame di Stato di Architettura o Ingegneria autonomamente, seguendo i propri ritmi e i tempi di studio.

Desideriamo anche ai nostri non studenti la possibilità di offrire singole lezioni per colmare le lacune o velocizzare la preparazione.

In soli 90 minuti le lezioni offriranno strumenti teorici chiave per comprendere gli argomenti definitivamente, offrendo soluzioni risolutive.

Modalità: via skype o altra piattaforma, webinar,  lezione non registrata, possibilità di feedback.

Metodo didattico: mappe cognitive

Tempo stimato: 90 min

Materiali forniti:

  • Slide della Lezione
  • Testo in pdf o cartaceo

Costi: euro 50 per ogni lezione, sconti per gruppi.

Potrai scegliere quelle che ti necessitano.


#01  Governo del Territorio e controllo dell’attività edilizia.

Contenuti del corso

Dopo un’introduzione volta a comprendere i fondamenti del diritto, il corso svilupperà un focus specifico sui quesiti strategici chiave affrontando le principali questioni rilevanti: Testo Unico Edilizia, le differenza tra i titoli abilitativi, Permesso di Costruire, SCIA, CILA, CIL, i concetti di onerosità, struttura del regolamento edilizio.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:

Gli studenti saranno in grado di:

  • comprendere le connessioni tra i titoli abilitativi;
  • esaminare casi concreti
  • comprendere il concetto di onerosità
  • gestire un regolamento comunale;

Il corso offrirà strumenti teorici chiave per comprendere il governo dell’edilizia attraverso il Testo unico sull’edilizia TUE .

L’acquisizione di queste conoscenze sarà testata attraverso un esercizio pratico alla fine del corso.

Argomenti

  • Quadro norma
  • Titoli abilitativi
  • Onerosità

 

 

PROGRAMMA

#01  GOVERNO DEL TERRITORIO

1.Premessa.

2.La disciplina dell’attività edilizia: breve « excursus » legislativo

3. La disciplina dei titoli abilitativi

Nozioni preliminari: titoli abilitativi; ius aedificandi e ius utendi

La disciplina dell’attività edilizia  in base al T.U. dell’Edilizia. Le singole fattispecie

L’attività edilizia libera

La disciplina dell’attività edilizia libera

La legittimazione a richiedere il titolo abilitativo

Le singole fattispecie di soggetti legittimati

4. Struttura del Regolamento edilizio

L’attività edilizia delle pubbliche amministrazioni

Attività edilizia di diritto pubblico e attività edilizia di diritto privato della Pubblica Amministrazione

La “trasformazione urbanistica ed edilizia del territorio”. Le singole fattispecie

Le ipotesi di “trasformazione urbanistica ed edilizia del territorio”

5. Le singole fattispecie di trasformazione urbanistica ed edilizia del territorio.

6. Le condiciones iuris dei titoli abilitativi

Le condiciones iuris per il rilascio

7. Permesso di costruire 

La disciplina giuridica del PdC

La natura giuridica del PdC

8. La segnalazione certificata di inizio attività (s.c.i.a.)

Origine ed evoluzione della dichiarazione di inizio attività

La disciplina giuridica della S.C.I.A

La natura giuridica della S.C.I.A

9. Comunicazione Inizio Lavori

L’attività edilizia libera

La disciplina dell’attività edilizia libera

10. Il contributo di costruzione

Gli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria

Differenza urbanizzazione primaria e secondaria

Gli oneri di costruzione

Contributo di costruzione. Principi generali

Natura giuridica del contributo di costruzione

11. Il problema del contributo di costruzione 

Contributo di costruzione per opere ed impianti non residenziali e per il mutamento di destinazione d’uso

Relazione tra permesso di costruire e contributo di costruzione.

Relazione tra SCIA  e contributo di costruzione.

12. Esercizi applicativi e di controllo sui Titoli Abilitativi

Casi studio

13. Esercizi applicativi e di controllo sui Contributi di costruzione

Casi studio

 

ARGOMENTI RISOLTI

  1. Cartografie da allegare al Pdc
  2. Titoli abilitativi: Licenza Edilizia, Concessione edilizia, Permesso di Costruzione
  3. Certificato di agibilità – cosa va presentato al SUE
  4. Conformità (art. 36 del TUE)
  5. Sanzioni in caso di abuso
  6. differenza tra primo, secondo e terzo condono;
  7. Art. 6 del TUE
  8. PdC
  9. SCIA
  10. Certificato agibilità
  11. Violazione diritto di un terzo (sconfinamento di proprietá)
  12. Accertamento di conformità – Art. di riferimento
  13. Doppia conformità
  14. 1° condono e quali erano le opere sanabili
  15. Cos’è un APE
  16. APE (normativa)
  17. Condono
  18. Cosa fare in caso di abuso totale (demolizione dell’abuso)
  19. Licenza edilizia
  20. Come calcolare consumo energetico (APE)
  21. Certificato di agibilità, dopo quanti giorni puó essere rilasciato
  22. DIA e SCIA e qual è il loro periodo di validità
  23. SCIA e DIA e le differenze
  24. APE
  25. Titolo per una apertura in facciata
  26. costo di costruzione e modalità di pagamento
  27. adeguamento energetico su edifici esistenti
  28. documenti per il permesso di costruire
  29. abusi, provvedimenti del comune, sanzioni
  30. soggetti coinvolti nel progetto di una villetta
  31. cos’è la doppia conformità
  32. titolo abilitativo in sanatoria quale normativa e articolo la disciplina
  33. Doppia conformità, qual è l’articolo?
  34. Con quale titolo abilitativo presento il progetto schizzato? Parlare del Permesso di costruire in generale, validità permesso di costruire.
  35. CILA e SCIA
  36. Accertamento conformità
  37. Legittimità di un immobile
  38. Contributo costo costruzione
  39. Doppia conformità
  40. Obblighi del DL
  41. Differenza tra i titoli abilitativi
  42. differenze tra SCIA e DIA

WORK IN PROGRESS